Pensioni, Salvini: cancelleremo legge Fornero, è “ingiusta e disumana”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Matteo Salvini, Vicepremier e Ministro dell’Interno, presente oggi al tradizionale raduno del Carroccio a Pontida, è intervenuto sul tema delle pensioni.

Salvini, come leggiamo su Repubblica.it, ha ribadito quanto affermato sia nel corso della campagna elettorale che nei primi giorni di Governo, ossia l’abolizione della legge Fornero, che ha definito ingiusta e disumana. Queste le Sue parole:

“Io rinnovo l’impegno a cancellare la legge Fornero come legge ingiusta, disumana e profondamente sbagliata. “Grazie alla Fornero conti a posto? Allora potevate fare una legge per la quale hai la pensione il giorno che ti mettono sotto terra e erano salvi definitivamente. Vincoli e numeri da rispettare? Ci proveremo, smontando pezzetto per pezzetto la Fornero, abbassando le tasse per imprese e famiglie ma – avverte il vicepremier, dal palco di Pontida – se per fare meglio dovrò ignorare uno zero virgola imposto da Bruxelles, allora dico che per me viene prima la felicità dei popoli, per me quello zero virgola vale zero”.

Tutto sulle pensioni

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione