Pensioni quota 100, speriamo che il Miur riapra termini. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Prof. Pier Vincenzo Roma – Sono uno dei docenti che potrebbero andare in pensione dal 1 settembre 2019, col conseguimento dei requisiti previsti dalla legge Fornero per la pensione anticipata, ovvero 42/10 per gli uomini e 41/10 per le donne, da maturare (come prevedono le norme per la scuola) entro il 31 dicembre 2019.

Spero vivamente che il MIUR, dopo l’ormai imminente pubblicazione del decreto governativo, emani SUBITO UNA CIRCOLARE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER DOCENTI E PERSONALE ATA intenzionati ad andare in pensione anticipata con i requisiti precedentemente citati o con la nascente quota 100.

Spero che i sindacati del personale della scuola, almeno per questa volta, mettano da parte le solite divisioni per spingere unitariamente e con forza il MIUR ad emanare questo atto dovuto.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione