Pensioni quota 100, penalizzazioni dal 5 al 30%. Tutti i numeri, la tabella

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Prima finestra per anticipo pensionistico quota 100 nel 2019, ma quanto costerà ai pensionati?

A fare il calcolo l’ufficio Parlamentare di Bilancio che oggi ha simulato gli effetti della riforma.

Secondo le stime dell’ufficio, il taglio alle pensioni potrà andare da un minimo del 5,6% per chi andrà in pensione con un solo anno di anticipo rispetto alla legge Fornero, fino al 34,17% in caso di anticipo di 6 anni.

Un taglio che con molta probabilità non sarà accettato da tutti i potenziali pensionandi e che potrebbe portare la posticipazione della pensione a molti dei 437mila interessati.

Ad ogni modo, se tutti i lavoratori che rientrano nella riforma dovessero scegliere di accettare la penalizzazione, il tutto costerebbe allo Stato 13miliardi. Il doppio di quanto stanziato in Manovra

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione