Pensioni Quota 100: da scuola e università pubblica 2490 domande, 2348 dal settore privato. I dati del bilancio

WhatsApp
Telegram

A tre anni dall’avvio e a pochi mesi dalla chiusura del periodo di sperimentazione di Quota 100, l’INPS e l’UPB hanno presentato un’analisi sui dati della misura pensionistica.

Dal documento “Un bilancio di Quota 100 a tre anni dal suo avvio” emerge che al 31 dicembre 2021 le domande accolte sono risultate complessivamente poco meno di 380.000, ampiamente al di sotto di quelle attese sottostanti alla Relazione tecnica del DL 4/2019. A ricorrere a Quota 100 sono stati soprattutto gli uomini.

Per quasi la metà dei casi si tratta di lavoratori del settore privato, da lavoro dipendente pubblico per poco più del 30%, da lavoro autonomo per circa il 20%.

Le pensioni con Quota 100 sono state più concentrate al Nord, meno al Mezzogiorno e ancor meno al Centro.

Quanto alle spese, si legge nel documento, si stima che la spesa effettiva – di consuntivo sino al 2021 e proiettata dal 2022 al 2025 – potrà attestarsi a circa 23,2 miliardi. Si tratta di una minore spesa di 10,3 miliardi sui 33,5 originariamente stanziati dal DL 4/2019 e di 5,8 miliardi se si tiene conto dei definanziamenti operati solo pochi mesi dopo in sede di Nota di aggiornamento al DEF (NADEF) per il 2019 e di legge di bilancio per il 2020.

In totale le domande pervenute per al 31 dicembre 2021 sono 481.444, di cui 379.860 accolte (78,9%), 38.759 giacenti (8,1%) e 62.825 respinte (13,0%)19; la quota di domande accolte rispetto al totale delle lavorate è prossima all’86%.

Le domande provengono per il 49,7% da dipendenti privati, per il 31,2% da dipendenti pubblici e per il 19,1% da lavoratori autonomi.

Nette differenze sugli importi sia per comparto che per genere. In media gli autonomi ricevono 1.376 euro al mese (1.088 le donne e 1.436 gli uomini), i dipendenti privati 2.088 (1.651 le donne e 2.206 gli uomini) e i dipendenti pubblici 2.161 (2.079 le donne e 2.262 gli uomini).

Nel settore pubblico, per scuola, formazione e università sono state accolte 2490 domande, 1287 di donne, 1203 uomini

Nel settore privato per il settore istruzione sono in totale 2348

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur