Pensioni quota 100, bocciata anche dall’OCSE

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Continua la travagliata vicenda della legge di bilancio del Governo italiano, bocciata dall’UE e adesso anche dall’OCSE, che non risparmia critiche alla riforma della legge Fornero con quota 100. 

Così scrive l’AGI:

La riduzione dell’eta’ pensionabile – si legge nell’Economic Outlook – peggiorerà la disuguaglianza intergenerazionale, aumentando la già alta spesa pensionistica e ridurrà la crescita a lungo termine, riducendo l’età lavorativa della popolazione“.

Pensione quota 100: da gennaio, non tutti senza penalizzazioni. Ci saranno paletti

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione