Pensioni Puglia dal 1° settembre: 1999 domande accettate, 272 no

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’USR Puglia invita gli uffici Scolastici alla verifica finale dei pensionandi dal 1° settembre 2019.

Si tratta delle domande presentate entro il 12 dicembre 2018 (prima platea).

Secondo la comunicazione del 14.05.2019 da parte della sede regionale INPS,  la certificazione è stata definita per n. 1999 istanze (pari al 99,26%) a fronte delle n. 2014 domande pervenute, con 272 posizioni non aventi diritto.

Gli Uffici Scolastici sono invitati ad una puntuale verifica e conferma della platea dei pensionandi al fine di meglio definire i posti che si renderanno disponibili a seguito delle cessazioni.

Il termine di scadenza previsto per la definizione delle certificazioni Quota 100 (Seconda platea) è il 31 maggio 2019.

Ricordiamo che il Miur permette di inserire tra i posti liberi per mobilità e assunzioni anche quelli di Quota 100, a determinate condizioni.

Il file dell’USR Puglia

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione