Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensioni più basse per i nati tra il 1965 ed il 1980: le stime dell’INPS

WhatsApp
Telegram

Pensioni sempre più basse per la generazione X, e non per chi ricade interamente nel contributivo. Si parla dei nati tra il 1965 ed il 1980.

Pensione non più alta di 750 euro al mese per la generazione X, ovvero per coloro che sono nati tra il 1965 ed il 1980. Le stime fatte dall’INPS sono su soggetti con almeno 30 anni di contributi versati e con retribuzione base di circa 9 euro l’ora. E i risultati sono sconvolgenti visto che si tratta di casi più comuni di quanto si possa pensare.

Pensioni più basse per la generazione “di mezzo”

La generazione X, quella nata dal boom economico, è destinata ad andare in pensione con meno di 1.000 euro al mese. Il tutto ovviamente è legato alla disoccupazione galoppante che ormai regna in Italia e agli stipendi medi che non vogliono saperne di salire. Il presidente dell’INPS Pasquale Tridico ha definito i risultati di questa simulazione come un vero e proprio dramma sociale.

Ma su quali basi è stata effettuata la stima dell’INPS? Si è preso a campione un lavoratore medio pagato circa 9 euro l’ora che con 30 anni di contributi decide di lasciare il servizio a 65 anni. Dati che non dovrebbero stupire visto che al momento almeno un terzo del pensionati ha un assegno che non arriva ai 1.000 euro e che la stessa percentuale di lavoratori ha uno stipendio simile con contratto a tempo determinato.

La situazione, quindi, non è delle più floride e senza un intervento deciso in campo lavorativo tra 15/20 anni avremo una percentuale sempre più alta di pensionati che sfiorano la soglia della povertà ma con l’aggravante che, durante la vita lavorativa, magari non sono riusciti a costruirsi una sicurezza per la vecchiaia.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur