Pensioni: pagamento alle Poste dal 27 aprile, in banca dal 4 maggio

Messaggio INPS su cedolino e date di pagamento della pensione rata di maggio 2020, nonché delle trattenute presenti anche in questo mese. 

Anche per il mese di maggio il pagamento sarà effettuato in giornate diverse.

Date di pagamento

In banca il pagamento avverrà il 4 maggio, primo giorno utile.

Poste Italiane SPA invece anticipa anche per questa mensilità il pagamento, scaglionandolo tra il 27 e il 30 aprile.

Trattandosi esclusivamente di una anticipazione del pagamento, il diritto al rateo di pensione si matura comunque il primo giorno del mese. Di conseguenza, nel caso in cui dopo l’incasso la somma dovesse risultare non dovuta, l’INPS richiederà la restituzione.

I cittadini di almeno 75 anni di età potranno ricevere la pensione al proprio domicilio grazie alla convenzione stipulata tra Poste e Arma dei Carabinieri.

Pagamento provvisorio per assegno di invalidità in scadenza nel mese di maggio

Per gli assegni ordinari di invalidità in scadenza nel mese di maggio viene conservato il pagamento in via provvisoria, a condizione che il titolare abbia presentato la domanda di conferma.

Trattenute mese di maggio

Debiti di natura fiscale

A maggio proseguono i conguagli fiscali, derivanti dalle ulteriori operazioni di rideterminazione dei redditi imponibili delle prestazioni erogate nel 2019, per l’emissione della Certificazione Unica 2020.

Il messaggio INPS

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia