Pensioni opzione donna: domande fino al 29 febbraio

Stampa

Domanda di cessazione con riconoscimento dei requisiti maturati entro il 31 dicembre 2019 (opzione per il trattamento contributivo – articolo 16 Decreto Legge 28 gennaio 2019 n. 4 convertito con modificazioni dalla Legge 28 marzo 2019, n. 26 – articolo 1, comma 476 Legge 27 dicembre 2019, n. 160 – opzione donna.

Il Miur, con apposita nota, il 7 febbraio ha comunicato che sono rese disponibili le funzioni POLIS finalizzate all’inoltro delle domande di cessazione per la causale indicata in oggetto e resteranno attive sino alle ore 23.59 del 29 febbraio 2020.

Il requisito prevede la maturazione di un’anzianità contributiva pari o
superiore a trentacinque anni e un’eta’ pari o superiore a 58 anni.

 

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi