Pensioni, obiettivo Governo tornare a 41 anni di contributi. Flat tax: chi guadagna di più pagherà meno tasse

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Matteo Salvini, neoministro dell’Interno spiega qualche dettaglio della flat tax, provvedimento inserito nel contratto di Governo Lega – M5S

“Perché è giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse. Perché spende e investe di più. L’importante è che ci guadagnino tutti: se uno fattura di più, risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più, e crea lavoro in più. Non siamo in grado di moltiplicare pani e pesci. Il nostro obiettivo è che tutti riescano ad avere qualche lira in più nelle tasche da spendere” ha detto Salvini a Radio Anch’io su Rai Radio Uno, precisando

Per le pensioni Salvini precisa “L’impegno è sacro. Smonteremo la legge Fornero pezzo per pezzo. Con l’obiettivo di tornare a 41 anni di contributi“.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione