Pensioni, invio straordinario servizi preruolo all’Inps entro il 5 giugno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Inps, con la circolare n. 4 del 17/01/2018, ha indicato, tra le altre cose, la tempistica relativa alla lavorazione degli elenchi dei pensionandi da parte degli Uffici provinciali/scuole e delle strutture territoriali dell’Inps, ai fini dell’accertamento del diritto alla pensione. 

Pensioni scuola: date per accertamento diritto e lavorazione pratica, periodi preruolo, servizio militare. Nota INPS

Invio servizi preruolo

Il Miur, poi, ha emanato una nota per fornire indicazioni alle scuole riguardo all’inserimento in SIDI e all’invio all’Inps dei servizi preruolo, secondo la tempistica indicata dall’Istituto di Previdenza.

Invio straordinario

Il 29 maggio u.s., Miur e Inps hanno concordato un invio straordinario dei servizi preruolo, per trasmettere tutte le posizioni lavorate oltre la tempistica riportata nella succitata circolare Inps n. 4/2018.

Gli Uffici/Istituzioni scolastiche devono convalidare tutte le posizioni (per qualsiasi tipologia di personale e ordine scuola) da trasmettere all’Inps entro le ore 20 del 05/06/2018.

Guida all’inserimento dei servizi preruolo

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione