Pensioni, dal 2019 a 67 anni. Circolare INPS su rivalutazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Inps, con circolare n. 122 del 27/12/2018, ha illustrato i criteri di calcolo per la rivalutazione delle pensioni a partire dal 1° gennaio 2019.

Pensioni 2019, aumento dell’1,1%. Inps: legge bilancio potrebbe apportare modifiche

Rivalutazione: modifiche

Con l’approvazione della legge di bilancio e le nuove norme introdotte, l’Istituto informa, tramite apposito comunicato, che alle pensioni in pagamento nel prossimo mese di gennaio non è stato possibile applicare la normativa sul sistema di rivalutazione delle pensioni introdotto dalla Legge di stabilità 2019 oggi approvata dal Parlamento.

Rivalutazione: effettuata con normativa vigente prima della legge di bilancio

La rivalutazione illustrata con la succitata circolare è stata effettuata con la normativa a quel momento vigente (L. 388 del 2000), pertanto per procedere ad una nuova rivalutazione, secondo le nuove disposizioni, si attende la pubblicazione in GU della legge di bilancio.

Nuova circolare

Nel comunicato l’Inps annuncia che sarà pubblicata una successiva circolare per  illustrare le modifiche apportate dalla nuova normativa e descrivere le nuove modalità di attuazione e i tempi per i conguagli.

Comunicato Inps

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione