Pensioni, Inps aggiorna modulo domanda per docenti infanzia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Scheda del Prof. Boninsegna Snals Verona su modulo INPS per domanda pensione vecchiaia docenti di infanzia statale e comunale. 

L’Inps ha aggiornato il modulo domanda pensione per i docenti della scuola dell’infanzia statale e comunale che nel 2019 possono accedere alla pensione per vecchiaia con con 66 anni e 7 mesi di età e anticipata per le donne  con 41 anni e 10 mesi da maturare al 31/12/2019 ma……non è possibile l’invio prima del 01/06/2019 in quanto inserendo come decorrenza 01/09/2019 appare un messaggio che precisa l’impossibilità di inviare on line tale domanda oltre i 3 mesi antecedenti la decorrenza della pensione.

Il “limite” di non oltre i 3 mesi prima dell’accesso alla pensione l’INPS lo ha “imposto” per le pensioni diverse dalla Gestione Pubblica (es.lav.privati, ferrovie,poste)

in quanto per i dipendenti pubblici è ancora in vigore:l’art. 59,comma 21, Legge 449/97, che fissa non oltre il 12° mese precedente

la data prevista per l’accesso alla pensione,L’INVIO DELLA DOMANDA PER IL PAGAMENTO DELLA PENSIONE all’INPS.

Si auspica che l’INPS (servizi applicativi-GDP) risolva nei prossimi giorni tale “PROBLEMA” e permetta che fin d’ora le insegnanti in questione possano inviare on line la domanda di pensione.

Il link

Pensioni 2019, novità insegnanti scuola infanzia. Nota Inps, cosa fare

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione