Pensioni e problema contributi, sindacati chiedono incontro urgente al Miur e all’Inps

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’accertamento del diritto a pensione, per molti docenti che dovrebbero andarci dal 1° settembre 2018, non è stato ancora effettuato a causa del disallineamento tra quanto risulta all’Inps e quanto alle scuole. 

Tra le varie regioni italiane il Lazio rappresenta quella in cui si è registrato il maggior numero di personale che ancora attende l’accertamento.

Da evidenziare che i ritardi dell’Inps hanno ripercussioni non solo sui pensionandi, ma anche su chi è interessato alle immissioni in ruolo, alle assegnazioni provvisorie e alle supplenze.

Vista la situazione determinatasi, Flc Cgil, Cisl Fsur e Uil Rua hanno chiesto un incontro urgente all’Inps e al Miur.

Ecco la richiesta:

Oggetto: Richiesta di incontro urgente per risolvere le problematiche relative alle domande di pensione nel settore scuola con decorrenza 01.09.2018 e nel settore AFAM con decorrenza 1 novembre.

Le scriventi organizzazioni sindacali si rivolgono alle S.L. perché preoccupate per le molte segnalazioni provenienti dalle nostre strutture rispetto alla gestione delle domande di pensione per il personale della scuola, con decorrenza dal 1°settembre 2018 e del personale AFAM con decorrenza 1 novembre.

Infatti, le novità che sono state introdotte in seguito all’affidamento all’INPS dell’accertamento del diritto a pensione sono causa, tra le varie sedi INPS e gli Uffici scolastici territoriali scuola e tra l’INPS le istituzioni AFAM, di alcuni ritardi e di un rimpallo di comunicazioni rispetto ai versamenti di contribuzione, alla presunta mancanza di domande di riscatto o computo o addirittura di contribuzione relativa ai periodi di lavoro di ruolo, non presenti negli archivi telematici dell’INPS.

Le OO.SS chiedono un incontro urgente, affinché, valutata la situazione sul piano nazionale, si possano attivare le giuste procedure, garantendo a tutto il personale dei settori interessati, dopo lunghe carriere lavorative, la tutela dei propri diritti pensionistici, nel breve e nel lungo periodo.

Pensioni, prescrizione contributi Inps: come controllare l’estratto conto contributivo

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione