Pensioni, domande entro il 12 dicembre non riguardano quota 100

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le domande di cessazione dal servizio, da presentare entro il prossimo 12 dicembre, non riguardano il pensionamento con quota 100.

Torniamo a ribadirlo, in seguito a numerosi quesiti giunti in redazione.

Pensioni quota 100

La misura per alleviare la legge Fornero, quindi permettere una maggiore flessibilità in uscita dal mondo del lavoro, è prevista dalla legge di Bilancio, che ancora deve essere approvata.

Dopo la succitata legge, considerato che nella medesima sono stanziati soltanto i fondi, si attende un provvedimento legislativo che disciplini la misura, a meno che in Senato non venga approvato un apposito emendamento.

I tempi di attuazione comunque li ha indicati il Vicepremier Di Maio: “A fine marzo partirà il reddito – ha detto Di Maio – con sgravio contributivo pari al reddito e quota 100 che partirà tra febbraio e marzo

Pertanto, le domande di cessazione da presentare entro il 12 di dicembre non riguardano la quota 100, per la quale dovrebbe essere emanata un’apposita circolare integrativa.

Pensioni: domande cessazione entro il 12 dicembre

Qui tutte le info relative alle domanda di cessazione sulle pensioni secondo quanto previsto dal Decreto n. 727/2018 e dalla nota n. 50647/2018.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione