Pensioni. Docenti, ATA ed educatori presenteranno richiesta online.

di
ipsef

Per i Dirigenti resterà la procedura cartacea. Il MIUR ha emanato la nota 9646 del 29 ottobre 2010 contenente le operazioni propedeutiche per le domande di cessazione dal servizio per l’anno scolastico 2011/2012.

Per i Dirigenti resterà la procedura cartacea. Il MIUR ha emanato la nota 9646 del 29 ottobre 2010 contenente le operazioni propedeutiche per le domande di cessazione dal servizio per l’anno scolastico 2011/2012.

Il MIUR ha concordato con l’INPDAP una nuova procedura telematica per la presentazione on line delle istanze di cessazione dal servizio e di accesso al trattamento pensionistico. Tale modalità sostituirà in tutti i casi la presentazione della domanda in formato cartaceo. Almeno per docenti, ATA ed educatori.

La procedura avviene in due fasi: registrazione alle istanze e riconoscimento presso una scuola.

Per i particolari rimandiamo alla nota. Per le modifiche alla materia pensionistica vi rimandiamo a questo articolo: Pensioni. Modifiche a seguito della L. 122/10

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento
per l’Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Prot. n. AOOODGPER 9646

Roma, 29 ottobre 2010

Oggetto: Domande di cessazione dal servizio per l’anno scolastico 2011/2012. – Operazioni propedeutiche. –

Questa Direzione generale ha concordato con l’INPDAP una nuova procedura telematica che permetta la presentazione on line delle istanze di cessazione dal servizio e di accesso al trattamento pensionistico. Tale modalità sostituirà in tutti i casi la presentazione della domanda in formato cartaceo.

Questa procedura è destinata al personale docente, educativo ed ATA di ruolo e sarà attivata per permettere la presentazione delle domande di cessazione aventi decorrenza 1° settembre 2011 e per le quali è di prossima emanazione la relativa circolare.

Per permettere l’accesso a questa nuova funzionalità web, della cui disponibilità verrà data tempestiva comunicazione, è comunque necessario che l’interessato sia registrato nelle "Istanze on line".
L’operazione di registrazione, che prevede anche una fase di riconoscimento fisico presso l’istituzione scolastica di servizio, viene effettuata, qualora non sia stata già compiuta in precedenza, secondo le procedure indicate nell’apposita sezione dedicata, "Presentazione Istanze on line – registrazione", presente nel sito internet di questo Ministero all’indirizzo www.istruzione.it/web/istruzione/home.
I dirigenti scolastici sono pregati di informare il personale interessato dei contenuti della presente nota.

IL DIRETTORE GENERALE
f.to Luciano Chiappetta

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione