Pensioni dal 1° settembre 2019, sindacati chiedono incontro al Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I Sindacati CGIL, CISL e UIL hanno chiesto un incontro al Miur e all’INPS per verificare lo stato di avanzamento dell’esame delle domande presentate per i pensionamenti dal 1° settembre 2019. 

L’incontro è stato richiesto alla  Dott.ssa Gabriella De MicheleDirettore Generale INPS nazionale e al Dott. Giuseppe ChinèCapo di Gabinetto del MIUR.

L’incontro è stato richiesto dopo la diffusione della nota Miur del 15 maggio con il quale sarà possibile acquisire le cessazioni anche per il personale della scuola che ha presentato domanda Polis nel periodo 07/02/2019-28/02/2019, relative al D.L. 4/2019 (Quota 100)  e per le quali INPS ha restituito il diritto a pensione.

A tal fine sono disponibili per gli Uffici Scolastici Territoriali anche le funzioni per l’inserimento massivo delle cessazioni.

Si stima infatti che non tutte le domande saranno lavorate in tempo, con notevoli differenze tra una provincia e l’altra.

Pensioni, posti liberi per provincia

Posti pensioni quota 100 per mobilità e ruoli. Nota Miur [ANTEPRIMA]

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione