Pensioni, conviene Quota 100 oppure la Fornero? Quanti soldi si possono perdere rispetto allo stipendio? [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Conviene andare in pensione con Quota 100 o 102? E quanto si può perdere rispetto alla legge Fornero? Si tratta di una delle tematiche trattate nel corso del Question Time in diretta su OS TV  del 16 settembre dedicato alle pensioni.

A rispondere ai quesiti Francesco Sciandrone, esponente della Uil Scuola.

Chi ha i requisiti di quota 100, cioè 62 anni e 38 di servizio, al 2021, può esercitare tale diritto 2022, 2023, 2024“, esordisce Sciandrone che spiega: “la legge Fornero è fatta per chi vuole restare in servizio. Più si rimane in servizio e più alta è la pensione“.

Rispetto allo stipendio – prosegue Sciandrone – quello che si può perdere sono 100 o 110 euro netti, dice il sindacalista, ma non sono i 300 o 310 euro netti che si perdono andando in pensione con 38 anni“.

Quindi chi va in pensione a 38 anni bisogna capire che almeno 300 euro netti li perde rispetto allo stipendio che si guadagnava“, precisa Sciandrone.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza