Pensioni congelate e sistema di incentivi

di redazione
ipsef

red – Scompare la pensione di vecchiaia e sarà attuato un sistema di penalizzazioni per chi anticiperà la pensione prima dei 63 anni di età.

red – Scompare la pensione di vecchiaia e sarà attuato un sistema di penalizzazioni per chi anticiperà la pensione prima dei 63 anni di età.

Tra gli interventi del nuovo esecutivo, come annunciato, ci sarà una stretta sulle pensioni in breve le principali novità

Innanzitutto si potrà andare in pensione in anticipo solo se si avranno 42 anni di contributi. Per l’esattezza 42 anni e un mese per chi li matura nel 2012, 42 anni e due mesi nel 2013, 42 anni e tre mesi nel 2014. Mentre per le donne i contributi potranno essere di 41 anni.

Inoltre verrà attuato un sistema di penalizzazione per chi anticiperà la pensione prima dei 63 anni dal 2012 con il retributivo del 3% per ogni anno di anticipo.

Per quanto riguarda l’età pensionabile, per le donne sarà prevista una fascia flessibile tra i 63 e i 70 anni mentre per gli uomini tra i 66 e i 70 anni.

Le pensioni saranno congelate per il 2012 rispetto all’inflazione tranne quelle inferiori a 935 euro per le quali ci sarà piena rivalutazione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione