Pensioni, come non rimanere senza stipendio e senza assegno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pensioni: le domande si presentano entro il 12 dicembre. Un adempimento atteso e molto delicato per insegnanti e ATA. Su Istanze online è già possibile accedere per poter presentare domanda di cessazione.

Requisiti per pensione

Per presentare domanda bisogna avere almeno 20 anni di contributi e 66 anni e 7 mesi di età. Dal 1 gennaio 2019, fermo restando il requisito contributivo, l’età anagrafica richiesta per accedere alla prestazione sarà di 67 anni.

Per la pensione anticipata sono necessari 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini.

Dal 1 gennaio 2019 aumenta l’età pensionabile e saranno richiesti 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne e 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini.

Per la pensione di vecchiaia contributiva sono necessari almeno 20 anni di contributi (esclusi i figurativi), non possedere contributi versati prima del 1 gennaio 1996, l’assegno pensionistico non deve essere inferiore a 2,8 volte l’assegno sociale, bisogna avere 63 anni e 7 mesi di età.

Dal 1 gennaio 2019, fermi restando i primi tre punti, l’età anagrafica per accedere alla prestazione sarà aumentata a 71 anni.

Consiglio presentazione domanda

Nelle istruzioni elaborate dal Prof Renzo Boninsegna dello SNALS Verona leggiamo il consiglio di inserire la clausola:

Il sottoscritto dichiara la volontà di non interrompere il rapporto di impiego, nel caso in cui venga accertata la mancata maturazione del predetto requisito“.

Una situazione spiacevole nella quale sono incappati altri docenti negli anni precedenti.

Questo  – spiega il Prof. Boninsegna – evita che il pensionando 2019 rimanga, nella peggiore delle situazioni, senza stipendio, e senza assegno di pensione.

Proponiamo una guida per immagini, per risolvere di volta in volta eventuali problemi nel caricamento della domanda.

I requisiti. La tabella

La guida per immagini

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione