Pensioni. Ape volontario, Boeri: “strumento abbastanza costoso”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella giornata di ieri, abbiamo riferito sull’approvazione definitiva da parte del Governo del DPCM sull’Ape volontario, ossia l’anticipo pensionistico cui si accede a determinate condizioni.

Pensioni, Governo approva in via definitiva DPCM sull’APE volontario

Qui requisiti, rata e durata del prestito.

Il Presidente dell’Inps, Tito Boeri, commentando l’approvazione del DPCM ha definito la misura positiva, in quanto si dà libertà di scelta a chi ha i requisiti per usufruirne, tuttavia ha sottolineato che il costo per i lavoratori è oneroso.

Queste, come riferito da Il Sole 24Ore le parole di Boeri: 

È uno strumento neutro sul debito pensionistico, quindi sostenibile dalle casse dell’istituto. È chiaro che lo strumento è abbastanza costoso per le famiglie e ha una struttura complessa“.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione