Pensioni, anticipo TFS/TFR: Corte dei conti ha registrato schema di decreto

WhatsApp
Telegram

La ministra della Funzione pubblica Fabiana Dadone ha comunicato in una nota che  la Corte dei conti “ha registrato lo schema di decreto per l’anticipo del Tfs/Tfr”.

Il  ministero è ora “in attesa della restituzione formale dell’atto”.

“Un ulteriore e rapido passaggio – prosegue la nota – che ci consentirà di dare seguito alla convenzione con Abi per fissare così le condizioni più vantaggiose possibili a beneficio dei tanti pensionati della Pa che attendono questa importante misura”.

“Non basta sancire dei diritti sulla carta, bisogna anche darne la certezza effettiva. Questo è uno degli obiettivi che mi sono posta sin dall’avvio del mio mandato”, ha concluso la ministra.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur