Pensioni: a Milano 1.450 docenti e 1.245 ATA in pensione da settembre 2020

Stampa

Secondo un comunicato della FLC CGIL Lombardia, nella regione le supplenze si aggireranno quest’anno intorno alle 50.000 unità.

Ecco gli altri dati resi noti:

il 55% delle scuole lombarde sono senza un titolare Dsga, figura unica per il bilancio, gli stipendi, i pagamenti dei fornitori e per la gestione del personale oltre ad una carenza cronica di tutto il personale amm.vo, tecnico e ausiliario.

in Lombardia ci saranno più di 4.500 docenti (di cui 1.450 a Milano) e circa 1.245 (di cui 361 a Milano) lavoratrici/tori ATA, che lasceranno la scuola avendo raggiunto i requisiti per la pensione.

Stampa

Sogni d’insegnare all’estero? Scegli come requisito d’accesso alle prove il corso di interculturalità di Eurosofia