Pensioni, a luglio la quattordicesima: tabelle limiti redditi e modalità di pagamento. Messaggio Inps

WhatsApp
Telegram

L’INPS, con il messaggio 28 giugno 2022, n. 2592, comunica che a luglio 2022 provvederà d’ufficio a erogare ai pensionati la quattordicesima. Il messaggio specifica i requisiti reddituali, la platea interessata e le modalità di pagamento

Per l’anno 2022 devono essere valutati i seguenti redditi:

nel caso di prima concessione:
– tutti i redditi posseduti dal soggetto nell’anno 2022 (rientrano in tale casistica tutti coloro che negli anni precedenti non abbiano percepito la somma aggiuntiva);

nel caso di concessione successiva alla prima:
– i redditi per prestazioni per le quali sussiste l’obbligo di comunicazione al Casellario centrale dei pensionati, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 31 dicembre 1971, n. 1388, e successive modificazioni, conseguiti nel 2022;

– i redditi diversi da quelli di cui al punto precedente, conseguiti nel 2021.

Per i redditi diversi da quelli da prestazione, in assenza delle informazioni relative agli anni 2022 o 2021, sono stati utilizzati i redditi degli anni precedenti, risalendo fino al 2018.

Messaggio Inps

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur