Pensioni, a Bergamo 2.124 richieste, saranno molte le supplenze

Stampa

Sono state 2.124 le richieste dei docenti di Bergamo per andare in pensione.

Delle 2.124 domande pervenute agli uffici Inps, l’80% fa riferimento al comparto scuola: insegnanti, bidelli, personale amministrativo e di sostegno over 62 con 38 anni di servizio.

Il numero arriva a 655 se aggiungiamo i 424 dipendenti che hanno i requisiti della legge Fornero. Questo significa che con il nuovo anno scolastico le scuole di ogni ordine e grado si troveranno con 655 persone da sostituire.

Stampa

Eurosofia avvia il nuovo ciclo formativo: “Coding e pensiero computazionale per la scuola del primo ciclo”