Pensioni 2021, scarica modello di decreto per il pensionamento d’ufficio. Utile per le segreterie

Stampa

Le PP.AA., secondo quanto previsto dalla normativa vigenze, sono obbligare a collocare in pensione d’ufficio i dipendenti che, al compimento dei 65 anni abbiano raggiunto il diritto alla pensione anticipata.
Per coloro che compiono i 67 entro il 31 agosto 2021, il pensionamento scatta d’ufficio. Per coloro che compiono i 67 anni tra il 1 settembre ed il 31 dicembre 2021 il pensionamento d’ufficio scatta a partire dal 1 settembre 2022.

Per quel che riguarda, invece, la pensione anticipata saranno posti a riposo d’ufficio il 1 settembre 2021 tutti coloro che entro il 31 agosto 2021 avranno compiuto i 65 anni e maturato almeno 41 anni e 10 mesi di contributi se donne e 42 anni e 10 mesi di contributi se uomini.

Per coloro che compiono i 65 anni o maturano il requisito contributivo per accedere alla pensione anticipata tra il 1 settembre ed il 31 dicembre 2021, il pensionamento d’ufficio scatta soltanto l’anno successivo, fermo restando il diritto di presentare domanda di cessazione dal servizio entro i termini stabiliti annualmente dal MIUR per la quiescenza il 1 settembre 2021.

Alleghiamo un modello da utilizzare, da parte del Dirigente Scolastico, come decreto per il collocamento a riposo obbligatorio del dipendente.

Decreto pensionamento d’ufficio

Stampa