Pensioni 2015. Proroga domanda sesta salvaguardia

di redazione
ipsef

l'INPS ha comunicato che le complesse operazioni di verifica dei requisiti e di monitoraggio propedeutiche all'individuazione dei beneficiari della salvaguardia e le successive comunicazioni agli interessati determineranno una dilazione dei tempi procedurali inizialmente previsti.

l'INPS ha comunicato che le complesse operazioni di verifica dei requisiti e di monitoraggio propedeutiche all'individuazione dei beneficiari della salvaguardia e le successive comunicazioni agli interessati determineranno una dilazione dei tempi procedurali inizialmente previsti.

Per tali motivi tecnici, si comunica che sarà possibile produrre e accettare le domande di cessazione presentate anche oltre il termine del 2 marzo, inizialmente fissato per la presentazione delle domande di cessazione da parte di coloro che fossero rientrati nella Sesta salvaguardia.

La nota

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione