Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione quota 41, la finestra di attesa di 3 mesi serve sempre?

WhatsApp
Telegram
pensione

COn la pensione quota 41 è sempre necessario attendere la finestra di 3 mesi anche se non è obbligatorio lavorarla.

La pensione per lavoratori precoci che richiede 41 anni di contributi permette l’accesso ai lavoratori precoci che rientrino in determinati profili di tutela. Ma cerchiamo di capire come funziona la finestra di attesa per la pensione rispondendo alla domanda di un lettore:

Salve, sono un lavoratore precoce, ho tutte le carte in regola per andare in pensione con  41 anni di contribuzione, sono conducente di veicoli ferroviari e personale viaggiante. Le chiedo: avendo contributi antecedenti a quelli come autoferrotranvieri, come operaio e contribuì come apprendistato, debbo aspettare ulteriori 3 mesi di finestra dopo il raggiungimento dei 41 anni o posso avere la pensione il mese successivo? 
Resto in attesa vostra risposta GRAZIE. 

Pensione quota 41 e finestra

La pensione quota 41 prevede, così come la pensione anticipata ordinaria, una finestra di 3 mesi per la decorrenza del trattamento dal raggiungimento del requisito contributivo. A prescindere, quindi, dal profilo con cui si accede al beneficio, una volta raggiunti i 41 anni di contributi per avere diritto alla pensione è sempre necessario attendere la finestra di 3 mesi per la decorrenza del primo trattamento pensionistico.

A discrezione del lavoratore, in ogni caso, tale finestra può essere lavorata o meno, con la consapevolezza che:

  • se la si lavora si accederà alla pensione con 41 anni e 3 mesi di pensioni e l’assegno sarà calcolato su questi versamenti;
  • se non la si lavora si accederà con 41 anni di contributi ma si resterà per i 3 mesi di finestra senza percepire nè stipendio nè pensione.

In nessun caso, quindi, la pensione quota 41 si può avere il mese successivo la maturazione dei 41 anni di contributi ma si deve sempre attendere il trascorrere dei 3 mesi di finestra così come previsto dal decreto 4/2019.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro