Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione Quota 103 mancata per poco: si può agire con il riscatto?

WhatsApp
Telegram

Anche il riscatto concorre al raggiungimento dei 41 anni di contributi per la Quota 103, ma devono esserci periodi riscattabili.

Non tutti coloro che compiono i 62 anni nel 2023 riescono, allo stesso tempo, a soddisfare anche il requisito contributivo richiesto per accedere alla Quota 103. Alcuni, ad esempio, mancano il requisito solo per pochi mesi. Rispondiamo alla domanda di una nostra lettrice che ci scrive:

Buongiorno,

sono una docente della primaria che per pochi mesi perde la possibilità di usufruire della quota 103 dal momento che a dicembre 2023 sarei in regola con il requisito anagrafico, ma non con quello contributivo dal momento che il mio quarantunesimo anno inizia proprio nel settembre 2023 e dunque a dicembre risulterebbero maturati solo alcuni mesi, ma non l’ anno completo. Vorrei sapere se esiste una qualche formula di riscatto che consentirebbe comunque di accedere al pensionamento . Grazie cordiali saluti

Pensione quota 103 e riscatto

Sicuramente può raggiungere i 41 anni di contributi con il riscatto. Ma il problema principale è che il riscatto può essere richiesto solo su determinati periodi riconosciuti dalla Legge. Se è laureata può procedere a riscattare parte degli anni di studio, giusto i mesi che le mancano al raggiungimento dei 41 anni di contributi. Ma se non ha ottenuto la Laurea deve individuare periodi riscattabili durante la sua carriera lavorativa.

Per fare questo le consiglio di rivolgersi ad un patronato di fiducia per capire se ci sono periodi per i quali possa colmare buchi contributivi con il riscatto oneroso. Solo valutando bene la sua carriera e i suoi versamenti è possibile capire se ci sono periodi riscattabili ed utilizzabili nel suo caso. Ad esempio periodi lavorati ma con contributi non versati o omessi, periodi di vuoto contributivo tra un contratto a termine e l’altro, o magari contribuzione versata in altra gestione prima di diventare insegnante. Solo visionando la sua storia contributiva è possibile rispondere alla sua domanda.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur