Pensione quota 100, revisione del decreto per il settore scuola, domanda sino al 28 febbraio

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

La bozza del decreto Quota 100 è stato rivisto, importanti novità per il settore scuola, la domanda può essere presentata sino al 28 febbraio.

Sono un insegnante della scuola dell’infanzia ho 63 anni compiuti a settembre del 2018 e  40 anni di servizio maturati a dicembre 2018. Ho possibilità di andare in pensione a settembre del 2019? Posso presentare domanda? In attesa di una risposta ringrazio anticipatamente.

La bozza del decreto riforma pensione, contenente la Quota 100, dalle ultime indiscrezioni è stata rivista. Importanti novità per il settore scuola, inserita la facoltà per i dipendenti della scuola di presentare domanda pensionistica, sino al 28 febbraio 2019.

Quindi, se il decreto a giorni verrà approvato con questa modifica, lei potrà fare domanda e aderire alla misura Quota 100 dal 1° settembre 2019. Per avere la certezza, bisogna attendere che il decreto riforma pensioni diventi effettivo.

I requisiti richiesti per la pensione Quota 100 sono 62 anni di età anagrafica e un minimo di 38 anni di contributi. Per maggiori informazioni, consigliamo di leggere: Riforma pensioni e applicazione della quota 100 al comparto scuola

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: