Pensione quota 100, presentate 2147 domande, se ne attendono in tutto 35mila

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato M5S – “Apprendiamo con soddisfazione dal sottosegretario Giuliano, oggi in audizione in Commissione cultura al Senato sul decreto che contiene al suo interno Reddito di Cittadinanza e Quota 100, che nelle prime 48 ore sul sito dell’INPS sono già arrivate 2.147 domande di richiesta di collocamento a riposo nel comparto scuola”, lo affermano le senatrici e i senatori del M5S in Commissione Cultura.

“Si stimano circa 35.000 potenziali pensionamenti entro il 2019 tra coloro che hanno maturato i requisiti per Quota 100”, proseguono. “Se aggiungiamo a questi numeri i 27.000 pensionamenti già maturati con i vecchi requisiti, otteniamo un massimo di 62.000 richieste complessive. È chiaro che questa circostanza significherà nuovi posti di lavoro per tanti docenti e l’occasione di stabilizzare tanti precari. Sarà inoltre per molti insegnanti un’opportunità per rientrare finalmente nei propri territori”, concludono.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione