Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione Quota 100 fra due anni o Opzione donna subito, la convenienza

WhatsApp
Telegram
Opzione donna

L’indecisione di molte lavoratrici che si trovano davanti ad un bivio: Opzione donna o quota 100? Analizziamo cosa conviene e perchè.

Salve, io sono una docente di scuola superiore, ho 60 anni e ho maturato 39 anni e 6 mesi di contributi. È vero che la penalizzazione è il 30% sull’ ultimo stipendio (circa 2000 euro il  gennaio scorso, fascia 28)? Se non faccio la domanda ora (mi hanno consigliato di non farla al sindacato) fra due anni avrò una pensione senza penalizzazione? Grazie per la vostra risposta.

Abbiamo trattato l’argomento in quest’articolo: Andare in pensione con quota 100 o Opzione donna, cosa conviene. Nell’articolo abbiamo specificando nel dettaglio i requisiti e le criticità delle due misure pensionistiche.

L’Opzione donna è una misura penalizzante in quanto l’assegno viene calcolato con il sistema contributivo. L’assegno pensionistico della quota 100 è calcolato come una normale pensione, ed esattamente:

  • con un’anzianità contributiva pari ad almeno 18 anni al 31 dicembre 1995, il  calcolo viene effettuato con il sistema retributivo per le annualità fino al 2011, dal primo gennaio 2012 scatta il sistema con il calcolo contributivo;
  • con un’anzianità contributiva inferiore ai 18 anni al 31 dicembre 1995, si  calcola la pensione con il sistema misto. Le annualità fino al 1995 vengono  valorizzate con il sistema retributivo, dal 1°gennaio 1996 in poi, il calcolo viene effettuato con il sistema contributivo;
  • nessun contributo versato prima del 31 dicembre 1995, il calcolo della pensione viene effettuato interamente con il sistema contributivo.

La decisione è personale, sicuramente la quota 100 è molto più conveniente, anche perchè lei ha già raggiunto il requisito contributivo richiesto e fra due anni avrà un montante contributivo di 41 anni. Inoltre non presenta penalizzazioni. Ricordiamo che la misura quota 100 è sperimentale e sarà in vigore dal 2019 al 2021.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso