Pensione quota 100 docenti e ATA, quanti pensionamenti in più rispetto a legge Fornero

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Chiusa la fase di presentazione delle domande per accedere alla pensione con quota 100, è possibile analizzare quanto la misura abbia inciso in termini numerici rispetto all’uscita con i requisiti ordinari, ossia quelli previsti dalla legge Fornero.

Pensioni quota 100, 16.804 domande docenti e ATA. Tabella per provincia

Al fine suddetto, utilizziamo due tabelle pubblicate da Il Sole 24Ore, relative al personale docente e ATA.

Nelle due tabelle è riportato il numero di domande per regione presentate prima di quota 100 e poi con tale misura.

Pensioni: domande docenti

Come si evince dalla tabella, le domande presentate con i requisiti ordinari, secondo i dati del Sole 24Ore, sono state 15190. Quelle con quota 100 sono state 16.218.

Pensioni: domande ATA

Secondo i dati riportati, le domande presentate con i requisiti ordinari, in questo caso, sono state 4448. Quelle con quota 100 sono state 4030.

Pensioni quota 100, 16.804 domande docenti e ATA. Tabella per provincia

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione