Pensione quota 100 con contributi volontari: cosa bisogna sapere

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Non possono essere versati contributi volontari mentre si percepisce l’indennità di disoccupazione già coperta da contribuzione figurativa.

Ho maturato 35 anni di contributi e a marzo 2020 completo la Naspi per un totale di 36 anni. Se io volessi fare oggi un versamento volontario per raggiungere i 38 anni di contribuzione potrei usufruire a quella data di quota 100? Spero di avere una risposta esaustiva da voi. 

Purtroppo il versamento dei contributi volontari non può essere concomitante alla fruizione della Naspi poichè i periodi di indennità di disoccupazione sono già coperti da contribuzione figurativa e la contribuzione volontaria può essere versata soltanto per periodi non coperti da altri contributi.

Se a marzo 2020 matura 36 anni di contributi, quindi, dovrebbe chiedere successivamente a quella data l’autorizzazione per il versamento dei volontari che, le ricordo, non possono essere versati in un’unica soluzione ma devono essere versati per il trimestre corrispondente. Questo significa che, seppur richiede l’autorizzazione, terminerebbe di versare i 2 anni di contributi che le occorrono nel marzo 2022, mentre la misura quota 100 è attiva fino a dicembre 2021 (a meno che dopo quella data non venga prorogata ma al momento non ci è dato saperlo).

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: