Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione quota 100 con 41 anni di contributi: su quanti anni è calcolato l’assegno?

Stampa

Come viene calcolato l’assegno pensionistico della quota 100 se si accede con più di 38 anni di contributi?

Salve novembre del 2021 compio 62 anni con 41 anni di contributi se faccio domanda per quota cento mi saranno conteggiati tutti e 41 o solo 38anni? grazie

Nella pensione quota 100 l’assegno pensionistico viene calcolato come per qualsiasi altra pensione sul montante contributivo del lavoratore. Il limite dei 38 anni è richiesto solo come minimo per accedere alla misura.

Questo significa che se si accede alla quota 100 con più di 38 anni di contributi l’assegno pensionistico sarà calcolato con i contributi realmente posseduti dal contribuente e non sui 38 anni richiesti per accedere.

Nel suo caso, quindi, la sua pensione sarà calcolata su tutti i 41 anni di contributi che ha versato e non sui 38 anni come temeva.

 

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur