Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione privilegiata: quando spetta e a chi

pensione

Pensione di privilegio per i dipendenti pubblici: di cosa si tratta e chi riguarda questa misura pensionistica? Vediamo cosa stabilisce la legge al riguardo.

Sono un docente e mi piacerebbe avere qualche chiarimento in riferimento alla cosiddetta “pensione privilegiata “e ad eventuale possibilità’ di pensione anticipata ( e con il massimo del compenso) per causa di servizio . Grazie per l’attenzione

Pensione privilegiata a chi spetta?

La pensione privilegiata per i dipendenti pubblici è un istituto che consentiva un trattamento economico al lavoratore che abbia conseguito infermità o lesioni per cause di servizio.

Per effetto della riforma Monti/Fornero la pensione privilegiata non è più concessa dal 6 dicembre 2011 ai dipendenti civili (per cui è stata abrogata) ma rimane in vigore soltanto per il personale delle Forze armate, per l’Arma dei Carabinieri, per le Forze di Polizia per i Vigili del Fuoco e per il personale adibito a soccorso pubblico.

Per accedere, invece, alla pensione anticipata ha bisogno di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • 62 anni di età e 38 anni di contributi per la quota 100
  • 42 anni e 10 mesi di contributi per la pensione anticipata Fornero

La pensione anticipata per causa di servizio fino al 2011 era rappresentata dalla pensione di privilegio, abrogata tale misura non è possibile il pensionamento anticipato per causa di servizio ma solo, eventualmente, la pensione di inabilità per assoluta e permanente incapacità a svolgere qualsiasi proficuo lavoro.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!