Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione precoci è in vigore anche nel 2021 o va confermata?

Stampa

La pensione quota 41 è una misura strutturale che non deve essere riconfermata dal governo con altre proroghe.

Buongiorno io sono un’insegnante scuola infanzia che a gennaio dovrei raggiungere i 41 anni di contributi in più sono lavoratrice precoce ( al compimento dei miei 19 anni di età avevo già maturato un anno di contributi ) e sono da considerare lavoratore GRAVOSO PER LAVORARE IN SEZIONE DI SCUOLA INFANZIA …Considerando quanto ho sopra citato questo tipo di pensione è automaticamente valida per il prossimo anno oppure spetta ancora al governo deliberarla? Ringrazio e attendo un vostro riscontro

La pensione quota 41 per lavoratori è una misura strutturale e questo significa che non deve essere approvata anno dopo anno (come per esempio accade per l’opzione donna o con l’Ape sociale) da norme governative.

S è in possesso dei requisiti di accesso alla pensione con la quota 41 e li raggiunge nel 2021, può presentare domanda di riconoscimento del beneficio prima del 1 marzo 2021 (la prima scadenza del prossimo anno per questo tipo di pensionamento).

Se, quindi, nel corso del 2021 raggiunge i 41 anni di contributi, è in possesso di almeno 12 mesi di contributi versati prima del compimento dei 19 anni e rientra nei lavoratori addetti alle mansioni gravose (gli insegnanti della scuola dell’infanzia vi rientrano a patto di aver svolto questa mansione o per almeno 7 anni degli ultimi 10 o per sei anni negli ultimi sette) può presentare domanda di cessazione dal servizio già prima della fine dell’anno per accedere al pensionamento il 1 settembre del 2021.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia