Pensione opzione donna, possibile proroga e revisione requisiti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella legge di Bilancio potrebbe essere presente la proroga dell’opzione donna, misura volta a rendere più flessibile l’uscita dal mondo del lavoro, superando la rigidità della legge Fornero.

Requisiti

I requisiti per accedere all’opzione donna sono:

  • 35 anni di contributi;
  • 57 anni e 7 mesi di età.

Modifiche

La misura potrebbe presentare delle modifiche, riguardanti il periodo entro cui maturare i requisiti che, stando a quanto riferito su Termometropolitico.it, potrebbero essere maturati entro il 31 dicembre 2019.

Un’altra ipotesi allo studio sarebbe quella di un innalzamento della quota contributiva a 36/37 anni.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione