Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione Opzione donna 2019, rivisto il decreto, le ultime novità

Opzione donna dal 2019

Pensione Opzione donna 2019, rivisto il decreto, apportata la terza modifica ai requisiti richiesti, si passa dall’anno di nascita all’età anagrafica.

Ho 60, a giugno saranno 61 a tutt’oggi ho quasi 38 anni di contributi,   sono collaboratrice scolastica di ruolo dal 1994, che cifra potrebbe essere la mia eventuale pensione, se potrò fare la domanda per Opzione Donna, grazie

La bozza del decreto sulla riforma pensioni 2019, in riferimento all’art. 16 Opzione donna, ha subito tre revisioni, passando dal requisito anagrafico per anno di nascita a quello per età anagrafica.

Le tre versione della bozza decreto art. 16 – Opzione donna

Analizziamo le tre versione della bozza di decreto:

La prima versione riporta: diritto al trattamento pensionistico anticipato per le nate nel 1958 lavoratrici dipendenti e nel 1959 per le lavoratrici autonome, con 35 anni di contributi senza limite temporale.

La seconda versione riporta: diritto al trattamento pensionistico anticipato per le nate nel 1960 per le lavoratrici dipendenti e nel 1959 per le lavoratrici autonome, con 35 anni di contributi entro il 31 dicembre 2018.

La terza versione riporta: diritto al trattamento pensionistico anticipato con 58 anni di età anagrafica per le lavoratrici dipendenti e 59 anni di età anagrafica per le lavoratrici autonome con 35 anni di contributi entro il 31 dicembre specificando che: “il predetto requisito anagrafico non è adeguato agli incrementi della speranza di vita”.

Conclusioni

Bisogna attendere che il decreto diventi definitivo, in base all’ultima modifica apportata, lei potrà aderire all’opzione donna in quanto ha i requisiti richiesti. Il calcolo dell’assegno pensionistico viene effettuato con il metodo contributivo, che è penalizzante in quanto si potrà avere una diminuzione dal 25 al 35% in base all’ultima retribuzione, molto dipende  dai contributi versati.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia