Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione netta dal lordo applicando IRPEF, detrazioni, addizionali e carichi di famiglia: il calcolo

WhatsApp
Telegram

Come si calcola la pensione netta partendo dalla lorda ed applicando IRPEF, addizionali e detrazioni spettanti?

Quando l’INPS accetta una domanda di pensione solitamente comunica al lavoratore l’importo lordo del trattamento. Ovviamente l’assegno che arriverà al pensionato sarà più basso perchè la pensione, come i redditi da lavoro, è soggetta a tassazione. Vediamo come ottenere il netto dal lordo su una pensione rispondendo alla domanda di un nostro lettore che scrive:

Gent.mi.
Vorrei chiedere gentilmente, l’importo netto di una pensione lorda di 2000 € al mese (26000 euro annui) a quanto ammonta?
Quanto devo detrarre dall”IRPEF(oltre la tassa comunale) considerando che la mia regione è il Piemonte?
Avendo anche il coniuge a carico quanto aggiungo di detrazioni spettante?
Grazie molte e complimenti per il servizio.

Cordiali saluti

Pensione dal lordo al netto

Innanzitutto si deve calcolare la tassazione applicata sulla pensione di 26.000 euro annui.

Sui primi 15.000 euro l’aliquota è del 23% e l’imposta pari a 3.450 euro. Su questi si applica anche l’aliquota dell’addizionale regionale del Piemonte che è dello 1,62% per un’imposta pari a 243 euro. Sui restanti 11.000 euro si applica l’aliquota IRPEF del 25% per un imposta pari2.750 euro.  E si aggiunge l’aliquota dell’addizionale regionale Piemonte al 2,13% che prevede un’imposizione di 234 euro. Non ho applicato l’addizionale comunale perchè varia da Comune a Comune (ad esempio per Torino è dello 0,8%).

La tassazione intera sulla sua pensione, quindi, è di 6.677 euro. A questa cifra va sottratta la detrazione per reddito da pensione che si calcola con la seguente formula: 700 + 1.255 x [(28.000-reddito complessivo)/19.500)] che nel suo caso restituisce come detrazione spettante 828,71 euro. La detrazione per coniuge a carico nel 2022 è pari a 690 euro visto che il suo reddito supera i 15.000 euro.

Facendo il calcolo tra detrazioni e IRPEF, quindi, le resta una pensione netta di 20841,71 euro annui, pari a una pensione mensile di 1.603 euro per 13 mensilità.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia