Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione minima: quante settimane di contributi occorrono?

Stampa
Pensione Opzione donna

Quante sono le settimane di contributi che occorrono per avere diritto alla pensione minima?

La pensione minima, o integrazione al trattamento minimo, è disciplinata dalla legge 638 del 1983. Si tratta del diritto, previsto dallo Stato, per ogni pensionato di ricevere un assegno previdenziale di importo tale da garantire una vita dignitosa.

Rispondiamo ad una nostra lettrice che ci scrive:

Buongiorno, ho maturato con INPS 1322 settimane “per la misura” (scrivono) e 1281 settimane per il diritto…
Vado in “pensione” fra 10 anni, se il requisito sarà sempre 67 (oggi ne ho 57)
Ma con quanto? Con la “minima”? Bastano le 1281 settimane?

Pensione minima e contributi

Per chi accede, quindi, alla pensione di vecchiaia calcolata con il sistema misto l’importo della pensione non sarà mai al di sotto di una determinata soglia (lo stesso, invece, non è previsto per chi ha l’assegno calcolato con il sistema contributivo puro).

L’importo della pensione minima non è fisso ma varia in base agli aggiornamenti annuali elaborati in base all’indice ISTAT.

Pertanto la pensione minima viene riconosciuta a chi ha un assegno spettante di importo troppo basso. Per il 2021 l’importo della pensione minima + 515,58 euro e di fatto tutti coloro che hanno una prestazione previdenziale di importo più basso potranno presentare domanda per avere diritto l’integrazione al trattamento minimo (che verrà riconosciuto solo in presenza di precisi requisiti reddituali personali e coniugali.e non solo sulla base dell’importo della pensione).

Pertanto per avere diritto alla cosiddetta pensione minima è necessario aver maturato almeno i 20 anni di contributi richiesti per l’accesso alla pensione di vecchiaia che corrispondono a 1040 settimane di contributi.

Nel suo caso, avendo circa 25 anni di contributi sicuramente ha diritto di accedere alla pensione di vecchiaia e, se l’importo della sua pensione è troppo basso, potrà avere diritto all’integrazione al minimo a patto di rispettare i requisiti reddituali richiesti dalla misura.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur