Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione insegnante scuola dell’infanzia: quando spetta e con che requisiti agevolati?

Stampa
Pensione Opzione donna

Pensione per gravosi: se troppo giovani l’accesso non spetta in tempi brevi.

Per coloro che svolgono  attività rientrante in quelle gravose, sono previste delle agevolazioni nel pensionamento. Vediamo quali tipologie di pensionamento spettano all’insegnante della scuola dell’infanzia che svolge mansione gravosa rispondendo alla domanda di una nostra lettrice che chiede:

BuongiornoSono insegnante di scuola dell’infanzia con 30 anni di contributi e 56 di età. Quando potrò andare in pensione? 
Ringrazio

Pensione insegnante infanzia

L’insegnamento nella scuola dell’infanzia rientra tra le mansioni gravose individuate dal governo. Per questi lavoratori e lavoratrici sono previste delle agevolazioni nell’accesso alla pensione sia anticipata in deroga che di vecchiaia ordinaria.

In presenza di almeno 6 anni di professione gravosa nei 7 anni che precedono la pensione (o per 7 anni nei 10 anni che precedono la pensione) vi è la possibilità di accedere alla pensione di vecchiaia con almeno 30 anni di contributi a 66 anni e 7 mesi di età.

In alternativa questi lavoratori possono accedere all’Ape sociale al compimento dei 63 con almeno 36 anni di contributi. In questa seconda casistica, però, bisogna considerare che l’Ape social scade il 31 dicembre 2021 e se non prorogata non permetterà più l’accesso anticipato dopo tale data. Molti sono, però, i rumors che vogliono non solo una proroga di questa misura nel 2021 ma anche un allargamento della platea dei beneficiari.

In ogni caso, come può ben vedere, è ancora troppo giovane per pensare ad un pensionamento: in entrambi i casi mancano molti anni anche solo per prenderlo in considerazione.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur