Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione in cumulo: attenzione, il TFS potrebbe essere erogato con molto ritardo

WhatsApp
Telegram
TFR

TFA dopo pensione in cumulo, attenzione, potrebbe essere erogato anche con molto ritardo.

La normativa prevede che il TFS dei dipendenti statali venga erogato 12 mesi dopo la cessazione se essa è involontaria (scadenza contratto, pensionamento d’ufficio o pensione di vecchiaia) o dopo 24 mesi in tutti gli altri casi di dimissioni volontarie (anche per accedere a pensionamento anticipato).

Fanno eccezione i lavoratori che accedono alla pensione con la quota 100 (di cui abbiamo parlato diffusamente in altri articoli) e quelli che scelgono la pensione in cumulo.

Rispondiamo ad una lettrice che ci chiede:

Buon giorno, Le chiedo gentilmente informazioni sulla mia buonuscita ,sono andata in pensione il primo agosto 2017 ho fatto domanda di pensione anticipata con cumulo avevo 5 mesi da riscattare gratuitamente ,avevo comunque raggiunto i requisiti contributivi 41 anni e 10 mesi lavoravo nel pubblico mi dicono che devo aspettare la età anagrafica ora ho 66 anni .Vi ringrazio 

Pensione in cumulo e TFS

Per il dipendente pubblico che accede a qualsiasi forma di pensione utilizzando il cumulo gratuito dei contributi il TFS potrebbe essere erogato con notevole ritardo. La normativa di riferimento, infatti, vuole che il TFS, in caso di pensione in cumulo,  venga erogato 12 mesi dopo il compimento dell’età anagrafica necessaria per accedere alla pensione di vecchiaia (che nel 2021 è di 67 anni).

Appare chiaro, quindi, che chi utilizza il cumulo per accedere alla pensione di vecchiaia non avrà nessuna penalizzazione nell’erogazione del TFS maturato, visto che dovrà attendere i soliti, canonici, 12 mesi.

Ma per chi accede  utilizzando il cumulo gratuito alla pensione anticipata dovrà fare i conti con attese ben più lunghe visto che il TFS sarà erogato, sempre e comunque, 3 mesi dopo il compimento dei 68 anni (12 mesi di attesa dai 67 anni a cui aggiungere i 90 giorni necessari all’INPS per la gestione della pratica).

Nel suo caso, quindi, dovrà attendere ancora circa 2 anni per avere le somme che le spettano a titolo di buonuscita; poco importa che nel pubblico impiego avesse già raggiunto i 41 anni e 10 mesi di contributi, proprio per il fatto di aver utilizzato il cumulo gratuito, anche se solo per valorizzare 5 mesi di contributi, dovrà attendere i 68 anni per avere il suo TFS.


Prestito Anticipo TFS fino a €45000 con spread 0,40%
Clicca qui e scopri come chiederlo on line in pochi minuti
Metodo comodo e sicuro anche a distanza!


WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO