Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione e scatti stipendiali, come funziona?

WhatsApp
Telegram

A volte gli anni di servizio non corrispondono agli scatti stipendiali, cerchiamo di capire perchè.

Perchè gli scatti di anzianità non corrispondono con gli anni si servizio? Questa è la domanda che ci pone una lettrice non dandoci altri elementi per valutare la sua posizione e possiamo rispondere solo facendo delle ipotesi:

Sono andata in pensione con quota 100 a settembre 2019 con 38 anni di servizio e 63 di età. Ho ricevuto l’ultimo scatto 35 a gennaio 2019. La mia domanda è questa. Se sono andata in pensione con 38 anni il mio scatto forse doveva essere fatto 3 anni prima?
Grazie attendo risposta

Avanzamento di carriera e scatti

Ricordiamo, prima di fare tutte le ipotesi del caso, che l’anno 2013 non deve essere conteggiato ai fini degli scatti dell’avanzamento di carriera. Se, lei quindi, ha tutti gli anni di servizio prestati in ruolo, al limite lo scatto 35 sarebbe dovuto scattare nel 2018 e non al raggiungimento dei 35 anni di servizio.

C’è poi da considerare l’eventuale servizio prestato in preruolo, che ad eccezione dei primi 4 anni, viene riconosciuto per l’avanzamento di carriera solo per un terzo. E, poi riconosciuto per intero ai fini economici solo al raggiungimento di un determinato numero di anni di servizio , ovvero:

  • 16 anni per i docenti laureati della scuola secondaria superiore;
  • 18 anni per i DSGA, per i docenti della scuola di infanzia, primaria, personale educativo, personale insegnante della scuola secondaria di I grado, per i docenti diplomati della scuola secondaria di II grado;
  • 20 anni per il personale ATA.

Ma solo aggiornando la ricostruzione di carriera, che dovrebbe avvenire in automatico ma la Ragioneria dello Stato pretende che l’interessato presenti apposita domanda.

Lei non specifica se ha svolto tutti e 38 gli anni di servizio in ruolo o se ha prestato anche il preruolo e per quanti anni. La cosa andrebbe approfondita perchè, appunto se avesse svolto anche il preruolo per molti anni e non avesse presentato la domanda per l’aggiornamento della ricostruzione di carriera, sarebbe spiegato perché gli anni di contributi (e di servizio) non corrispondono agli scatti nella progressione di carriera (sempre considerando che il 2013 non deve essere conteggiato)

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana