Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione di vecchiaia: nel calcolo dell’assegno quali contributi figurativi rientrano?

WhatsApp
Telegram

I contributi figuratici rientrano quasi sempre nel calcolo della pensione. Ne sono esclusi solo quando espressamente previsto.

Solitamente si è portati a pensare ai contributi figurativi come a contribuzione che non è sempre utilizzabile per la pensione. In alcuni casi non sono utili al raggiungimento di un certo requisito contributivo. Come nel caso della quota 100 per la quale dei 38 anni di contributi richiesti per l’accesso, almeno 35 anni devono essere stati raggiunti senza computare i figurativi di malattia e disoccupazione. Rispondiamo alla domanda di una nostra lettrice che ci scrive:

Salve, sono un’insegnante di scuola infanzia che questi giorni farà domanda di pensione di vecchiaia poiché  compirò  67 anni il 3 agosto prossimo. Nel mio estratto Inps ho 4 anni e 5 mesi di disoccupazione a requisiti ridotti più 26 anni, quattro mesi e 22 giorni tra i quali 10 mesi e 2 gg derivanti da accredito maternità,  vorrei sapere quali contributi tra quelli figurativi mi saranno calcolati per l’assegno pensionistico.

Contributi figurativi nel calcolo della pensione

Tranne rari casi i contributi figurativi rientrano sempre nel calcolo della pensione. Anche nell’esempio fatto sopra, della quota 100, seppur non contribuiscono al raggiungimento dei famosi 35 anni, i contributi figurativi di Naspi e malattia sono conteggiati per l’importo della pensione.

Nella pensione di vecchiaia, cui lei accede, non vi sono paletti che impediscono l’utilizzo dei contributi figurativi. Pertanto la sua pensione sarà calcolata sugli oltre 26 anni di contributi da lavoro, comprensivi quelli dell’accredito della maternità, più i 4 anni e 5 mesi di contributi figurativi della disoccupazione. Per rispondere, quindi, alla sua domanda, tutti i contributi figurativi che ha elencato le saranno utili nel calcolo della pensione che, di fatto, sarà determinati da quasi 31 anni di contributi.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur