Pensione di vecchiaia lavoratori gravosi: lo sconto per gli insegnanti della scuola dell’infanzia

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

Quali benefici a livello previdenziale ci sono per i lavoratori gravosi e, nello specifico, per gli insegnanti della scuola dell’infanzia?

Ho 63 anni sono docente dell’infanzia vorrei sapere essendo lavoro gravoso  vengono scalati degli anni  per il raggiungimento della pensione o devo aspettare 67 anni per il raggiungimento visto che non arrivo a 38 anni di contributi e non posso usufruire della quota 100  la ringrazio.

Per i lavoratori gravosi (così anche per quelli usuranti) è stato previsto uno stop all’aumento dell’età pensionabile per effetto dall’adeguamento all’aspettativa di vita INPS.

I lavoratori gravosi, quindi, possono ancora accedere alla pensione di vecchiaia con 66 anni e 7 mesi, anzichè con i  67 anni richiesti alla totalità dei lavoratori.

Nel suo caso però, avendo compiuto i 63 anni vi è anche la possibilità di accedere alla pensione con l’Ape sociale (prorogata per tutto il 2020) che per lavoratori gravosi e usuranti richiede, oltre al requisito anagrafico, 36 anni di contributi.

Se raggiunge, quindi, i contributi richiesti per l’accesso entro il 31 dicembre 2020, può accedere al pensionamento con ape sociale dal 1 settembre 2020.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: