Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Pensione di vecchiaia, contributi volontari, deduzioni e importo in base al reddito

WhatsApp
Telegram
Pensione Opzione donna

E’ possibile richiedere i contributi volontari per raggiungere i 20 anni di contributi necessari per accedere alla pensione di vecchiaia? La spesa sostenuta nei versamenti è deducibile? L’importo della pensione dipende dal reddito familiare del beneficiario?

Buongiorno,

mia moglie ha contributi versati per 12,5 anni, non lavora dal 1993 ed ha 56 anni.

Come può fare per raggiungere i 20 anni ed avere la pensione di vecchiaia? Può versare i contributi volontari? Essendo mio a carico le somme che andrei a pagare si potranno detrarre? Avendo io un buon reddito e quindi domani una buona pensione, potrei incorrere nel rischio di pagare i contributi e poi non ricevere nulla in cambio perché il reddito  familiare (il mio ) è sopra a certi parametri?

Vi ringrazio in anticipo e rimango in attesa di una Vostra risposta.

Andiamo con ordine e rispondiamo a tutte le sue perplessità.

Contributi volontari

Sua moglie, avendo appena 56 anni, ha tutto il tempo per versare i 7 anni e mezzo di contributi mancanti per raggiungere i 20 anni necessari per accedere alla pensione di vecchiaia. Potete, quindi, fare richiesta per autorizzazione al versamento dei contributi volontari per i prossimi anni e colmare, quindi, la mancanza contributiva di sua moglie.

Deduzione

Per chi versa i contributi volontari è prevista la deduzione fiscale delle somme pagate che deve essere indicata nel modello 730 in “Contributi previdenziali e assistenziali”. La deduzione spetta anche per i pagamenti effettuati per il coniuge o familiare a carico.

Importo pensione

Essendo la pensione che sua moglie verrà a percepire di tipo previdenziale, i suoi redditi non inficiano in nessun modo sull’importo a lei spettante.

L’importo della pensione di vecchiaia  viene calcolato sul montante contributivo e l’importo spettante viene pagato al di là del reddito familiare.Il suo reddito, quindi, anche se alto, non inficerà sulla possibilità, per sua moglie, di percepire la pensione di vecchiaia.

 

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur