Pensione di vecchiaia con 5 anni di contributi: non sempre è possibile

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

La pensione di vecchiaia contributiva con 71 anni di età e 5 anni di contributi richiede requisiti di accesso ben precisi. Vediamo quali.

Buonasera desideravo capire se era possibile prendere la pensione di vecchiaia a 71 anni con 5 anni di contributi dopo il 1995,dato che ho 2 anni di contributi versati negli anni precedenti
Grazie

La pensione di vecchiaia contributiva che permette di accedere alla quiescenza con soli 5 anni di contributi a 71 anni di età richiede dei requisiti molto specifici, tra i quali, appunto, che i contributi ricadano interamente nel sistema contributivo.

Per essere calcolati interamente con il sistema contributivo i contributi devono essere stati versati dopo il 31 dicembre 1995 e proprio per questo questa prestazione pensionistica richiede di non avere contributi versati prima del 1 gennaio 1996.

Se lei, quindi, ha dei contributi versati precedentemente a questa data, purtroppo, non può accedere alla pensione con 5 anni di contributi a 71 anni.

I requisiti di accesso alla pensione di vecchiaia contributiva sono:

  • 71 anni di età
  • almeno 5 anni di contributi
  • che non vi siano contributi versati prima del 1 gennaio 1996
  • che l’importo dell’assegno pensionistico sia pari a 1,2 volte l’assegno sociale Inps.

 

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: