Pensione di vecchiaia 2020: ecco chi deve presentare la domanda di cessazione dal servizio entro 30/12

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

Chi deve presentare domanda di cessazione dal servizio per accedere al pensionamento il 1 settembre 2020?

Dopo la pubblicazione da parte del MIUR della circolare che rende nota la scadenza per la presentazione della domanda di cessazione dal servizio, la confusione su chi debba presentarla resta tanta. Cerchiamo, quindi, di chiarire per chi deve accedere alla pensione di vecchiaia il 1 settembre 2020, quando la domanda di cessazione va presentata entro il 30 dicembre 2019 e quando, invece, il pensionamento è d’ufficio.

Per chi ha compiuto dopo il 31 agosto 2019 i 67 anni (possedendo contestualmente i 20 anni di contributi necessari per l’accesso alla pensione di vecchiaia) non accedendo al pensionamento il 1 settembre di quest’anno la domanda di cessazione dal servizio entro il 30 dicembre 2019 non va presentata perchè l’accesso alla quiescenza è d’ufficio.

Anche per chi compirà i 67 anni, ed è in possesso dei 20 anni di contributi richiesti, tra il 1 gennaio 2020 e il 31 agosto 2020 la domanda non va presentata poichè il pensionamento è d’ufficio.

Per chi, invece, compie i 67 anni tra il 1 settembre ed il 31 dicembre 2020, per accedere al pensionamento il 1 settembre dello stesso anno deve presentare domanda di cessazione dal servizio entro il 30 dicembre 2019 per potersi pensionare il prossimo anno.

Domanda pensioni 2020: ecco circolare, scadenza 30 dicembre 2019. Requisiti

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: