Pensione di invalidità e limiti di reddito

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

L’assegno ordinario di invalidità non è riconosciuto nel pubblico impiego e la pensione di invalidità civile spetta solo a chi ha redditi molto bassi.

Gentile Consulente,

al di sotto di quale reddito annuo si ha diritto alla pensione di invalidità con una invalidità riconosciuta pari al 100% e Handicap grave art.3 comma 3? E a quanto ammonta l’assegno? Mi è sempre stato detto che percependo lo stipendio di insegnante e superando un certo reddito annuo, non avevo diritto all’assegno di invalidità.

Leggendo la sua rubrica, mi sono imbattuta  in una richiesta di consulenza dello scorso anno (23 luglio 2019) nella quale un invalido scriveva di percepire 2300 euro al mese e una pensione di 285 euro. Sono contenta per lui, ma vorrei capire se stata informata male io, o ci sono casi particolari in cui è possibile accedere comunque alla pensione di invalidità.

Grazie per la sua cortese risposta.

I limiti di reddito per poter accedere all’assegno di invalidità civile sono di   4.926,35 euro annui ma va ricordato che l’assegno per intero viene corrisposto soltanto a coloro che hanno reddito pari a zero (per tutti gli altri sarà corrisposto un assegno mensile a carattere ridotto).

Molto probabilmente il lettore a cui è stata fornita la risposta lo scorso anno percepiva assegno ordinario di invalidità (calcolato in base ai contributi versati e ridotto in caso il reddito superi i limiti imposti dalla legge) per il quale non è richiesta cessazione dell’attività lavorativa.

L’assegno ordinario di invalidità, in ogni caso, può essere richiesto soltanto dai dipendenti privati e dai lavoratori autonomi e non dai dipendenti della pubblica amministrazione.

Quello che le è sempre stato detto, molto probabilmente, quindi, era riferito al suo stipendio da pubblica amministrazione e non per questioni reddituali.

Purtroppo non ha diritto a nessuna delle due prestazioni.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: